MrPronostico Blog

Consigli e pronostici sui più importanti campionati di calcio italiani ed europei. E ancora pronostici su Champions League, Europa League, Tennis ATP e WTA, Basket NBA, Hockey NHL e Football NFL

Premier League: il Manchester United è primo e torna a credere nel titolo

Il Manchester United è una delle squadre più blasonate e vincenti a livello mondiale. Dopo aver vissuto un ciclo straordinario sotto la guida di un certo Sir Alex Ferguson, negli ultimi anni i mancuniani sono usciti dall’élite del calcio mondiale ma la sensazione è che ora i diavoli rossi siano tornati. E così la squadra allenata da Ole Gunnar Solskjær torna a credere in un titolo che manca dalla stagione 2012-2013, quando i red devils riuscirono a sopravanzare il Manchester City e il Chelsea.

I red devils sono primi in classifica

Dopo aver investito pesantemente sul mercato negli ultimi anni, alla vigilia di questa stagione lo United era atteso a un salto di qualità, ma in pochissimi avrebbero immaginato che dopo 17 giornate Pogba e compagni sarebbero stati primi in classifica in leggero vantaggio su Liverpool, Leicester ed Everton. Nell’arco di pochissimi mesi la squadra allenata da Solskjær ha completamente cambiato volto e il merito è senza dubbio di Bruno Fernandes. Il portoghese, ex conoscenza del calcio italiano dove si era messo in mostra con le maglie di Novara, Udinese e Sampdoria, è stato acquistato nella sessione di mercato dello scorso gennaio e da allora il suo rendimento è stato stratosferico. Fernandes si trova ai primi posti di tutte le classifiche europee per goal, assist, passaggi chiave e percentuale di passaggi riusciti e non è un caso che con lui in campo i red devils siano praticamente imbattibili. Come se non bastasse, nell’ultima sessione di mercato lo United è riuscito ad assicurarsi anche le prestazioni di un bomber come Edinson Cavani che ha già iniziato a trovare la via del goal con continuità. Nonostante Pogba non sia riuscito a esprimersi ai livelli cui ci aveva abituato nella sua esperienza alla Juventus, al 13 di gennaio, secondo le scommesse calcio Betway, a quota 7.00, i Diavoli Rossi sono tra i favoriti assoluti per la vittoria della Premier, subito alle spalle di Liverpool e Manchester City che nonostante qualche passaggio a vuoto restano le squadre da battere.

Liverpool, Manchester City e Tottenham daranno battaglia fino alla fine

I mancuniani sono meritatamente in vetta, ma la sensazione è che le squadre meglio attrezzate siano altre e, nello specifico, il Liverpool di Klopp e il Manchester City di Guardiola. Con quattro titoli vinti negli ultimi 10 anni e con quasi 1 miliardo di sterline spesi in sede di calciomercato, non considerare il City come la squadra da battere sarebbe una follia. Eppure, la squadra allenata da Pep Guardiola continua a non convincere del tutto, alternando prestazioni sontuose ad altre in cui i citizens appaiono quasi svogliati e indolenti. Tuttavia, la Barclays Premier League è, non a caso, il campionato più bello ed equilibrato al mondo e dopo aver fallito il successo l’anno scorso Guardiola non potrà più permettersi passi falsi. A frapporsi sulla strada del City verso il titolo c’è come di consueto il Liverpool di Klopp, che nonostante le tante assenze continua a impressionare per intensità e qualità di gioco messe sul rettangolo verde. Salah e compagni sono una macchina perfetta, sia in fase offensiva che in fase difensiva, e l’arrivo di Thiago Alcántara ha ulteriormente innalzato il QI calcistico del centrocampo dei reds, già tra i migliori al mondo per la capacità di abbinare qualità e intensità. Nelle gerarchie interne al campionato, subito dopo le favorite Liverpool e City, troviamo senza dubbio il Tottenham di José Mourinho. Gli spurs, archiviate le difficoltà seguite alla finale di Champions di due anni fa persa proprio contro il Liverpool, hanno ritrovato la propria identità di gioco e l’hanno fatto affidandosi a due attaccanti straordinari come Kane e Son che a oggi sono la migliore coppia goal d’Europa. Nell’attesa che Bale torni arruolabile, Mou si gode lo straordinario periodo di forma dei suoi giocatori maggiormente rappresentativi, nella consapevolezza che se Dele Alli dovesse tornare ai livelli a cui ci aveva abituato, gli spurs potrebbero davvero dire la loro nella corsa al titolo.

Mentre Chelsea e Arsenal arrancano, il Leicester continua a sorprendere e oggi le foxes sono in piena zona Champions, a stretto contatto con lo United capolista. Allo stesso modo, continua a sorprendere l’Everton di Carlo Ancelotti e non vediamo l’ora di scoprire quale squadra alla fine riuscirà a laurearsi Regina della Premier.

Wagering Money Amid the Coronavirus Outbreak
 
Wait a minute, while we are rendering the calendar

Ultime News

MrPronostico
21 Gennaio 2021
Il Manchester United è una delle squadre più blasonate e vincenti a livello...
MrPronostico
25 Aprile 2020
The new decade has had a rough start. Severe storms, fires in Australia, an...
MrPronostico
24 Ottobre 2019
The Italian most prestigious league is coming back on its old glory. After ...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento dei cookie installando questo plugin per il browser:
http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en