altL'Inter crolla 2-5 a San Siro contro lo Schalke 04 e non solo incappa in una delle sconfitte più umilianti della sua storia, ma permette ai tedeschi di ipotecare il passaggio del turno.

Una partita che si era aperta nel migliore dei modi per i nerazzurri che già dopo 30" si erano portati in vantaggio grazie ad un prodigioso tiro si Stankovic da centrocampo, sul quale nulla ha potuto Neuer che era appena uscito dai pali per sventare un contropiede. Al 17' però, lo Schalke ha trovato il pari con Matip che ha ribattuto a rete dalla corta distanza dopo un miracolo di Julio Cesar su Papadopoulos.

Al 33' il nuovo vantaggio dell'Inter con il rientrante Milito che ha concluso al meglio una grande azione nerazzurra ma, quando l'Inter sembrava avere saldamente in mano la partita, lo Schalke ha trovato il 2-2 con Edu che in contropiede ha trafitto la difesa meneghina.

Nella ripresa l'Inter è partita forte ma a differenza della squadra tedesca non è riuscita a concretizzare le sue azioni da rete. Al 52' lo Schalke ha trovato il vantaggio con il solito Raul che ha approfittato di un errore di posizionamento della difesa, poi sono stati un'utorete di Ranocchia al 57' ed una ltro goal di Edu al 75' ha sancire il tracollo nerazzurro. Inter fortunata anche in un paio di occasioni nelle quali lo Schalke è stato fermato dai legni.

{dybanners}27,1,{/dybanners}

[readon1 url="http://www.goal.com"]Fonte: Goal.com[/readon1]