Borussia-Milan 0-0, secondo pareggio senza reti per i rossoneri

Champions League, Dortmund - Milan 0-0

Il Milan non riesce a segnare nemmeno nella seconda partita del girone F della Champions League 2023/24: il match contro il Borussia Dortmund al Signal Iduna Park si conclude 0-0. Nonostante le grandi occasioni sprecate da Giroud, Pulisic e Chukwueze, i rossoneri non riescono a trovare il gol, anche a causa di alcuni errori di precisione. La squadra di Pioli guadagna così due punti in classifica, rimanendo a meno due dal Newcastle e a meno uno dal PSG.

Borussia-Milan, troppe le occasioni non finalizzate dai rossoneri

Il Milan continua ad ottenere un pareggio per 0-0 in questo avvio di Champions League: la partita contro il Borussia Dortmund si conclude senza reti. I rossoneri non riescono a sfruttare le occasioni create e si posizionano al terzo posto in classifica con due punti, dietro al Newcastle (con quattro punti) e al Psg (rimasto a tre dopo la pesante sconfitta in Inghilterra). Dopo un inizio equilibrato, Thiaw prova a segnare da calcio d’angolo, ma il suo colpo di testa termina alto. Al 27′, Malen libera un tiro mancino dal limite, sfiorando il palo. I gialloneri continuano a provare con Füllkrug e Reus, ma senza fortuna. Al 38′, il Milan ha un’occasione monumentale: Calabria rimette dentro l’area una palla proveniente da un calcio d’angolo e Giroud calcia incredibilmente alto a due passi da Kobel. Bensebaini prova poi una conclusione al volo da posizione defilata, ma Musah si dimostra decisivo nel salvataggio su Reus. Leao e Theo creano una grande opportunità allo scadere, ma senza successo.

Gli uomini di Pioli hanno un’altra grande occasione all’inizio del secondo tempo: su un’azione di ripartenza, Leao trova Pulisic solo in area, ma il tiro dello statunitense è centrale. Gli ospiti si spingono in avanti e a 20 minuti dalla fine, Pioli cerca di trovare la soluzione decisiva dalla panchina, inserendo Chukwueze, Okafor e Florenzi. Un cross del numero 10 trova Theo sul secondo palo, ma il suo colpo di testa finisce sopra la traversa. All’86’, l’ex giocatore del Villarreal tenta una soluzione personale, ma il suo tiro mancino a giro esce di poco. Pochi secondi dopo, arriva un’altra clamorosa opportunità: Leao serve ancora il nigeriano che calcia da pochi metri su Kobel, mentre sulla respinta arriva Reijnders che, dal limite, manca di poco il gol. Così termina la partita, che non sorride neanche questa volta al Milan, che si dimostra sprecone e si posiziona al terzo posto in classifica in vista dei prossimi due incontri con il Paris Saint-Germain.

Telegram seguici su Telegram per pronostici extra e sessioni live!

Scommesse Multiple | Scommesse Live

Sisal Logo
Bonus fino a 5.250€
Fino a 5.000€ Salva il Bottino +250€ Scommesse. T&C Sisal.it

NEWS