Euro 2024 – Spalletti delude contro la Macedonia del Nord

donnarumma gol bardhi

Nonostante il cambio nella guida tecnica, l’Italia continua a incontrare difficoltà. Il debutto di Luciano Spalletti sulla panchina azzurra si traduce in un deludente pareggio contro la Macedonia del Nord, che si conferma una squadra problematica per noi. Ciro Immobile, in buona forma, segna il gol dell’1-0, ma Enis Bardhi risponde con una spettacolare punizione che porta alla conclusione della partita sull’1-1, mettendo in dubbio la qualificazione dell’Italia per Euro 2024.

La partita si è svolta presso il National Arena Toshe Proeski di Skopje, su un terreno di gioco in condizioni difficili, e la sconfitta arriva all’81º minuto, dopo una partita equilibrata che ha messo in luce le difficoltà fisiche e tecniche degli azzurri. Attualmente, l’Italia è terza nel gruppo C, con un distacco di -3 punti dall’Ucraina e molto lontana dalla testa della classifica, occupata dall’Inghilterra.

Nel corso della partita, l’Italia ha inizialmente mostrato un buon ritmo, ma è stata ostacolata da una solida difesa macedone. Anche se l’Italia ha avuto alcune opportunità, non è riuscita a capitalizzare. La Macedonia ha sfruttato un errore di Politano per creare un pericolo in contropiede, ma il portiere Donnarumma ha salvato la situazione.

Nella ripresa, con l’introduzione di Zaniolo, l’Italia ha segnato l’1-0, ma ha continuato a commettere errori tecnici. Tuttavia, la squadra di Spalletti ha permesso agli avversari di ottenere alcune occasioni, e una punizione concessa da Zaniolo ha portato al pareggio firmato da Bardhi. La reazione dell’Italia è stata confusa e inefficace, mettendo già sotto pressione Spalletti in vista della sfida contro l’Ucraina.

Telegram seguici su Telegram per pronostici extra e sessioni live!

Scommesse Multiple | Scommesse Live

Sisal Logo
Bonus fino a 5.250€
Fino a 5.000€ Salva il Bottino +250€ Scommesse. T&C Sisal.it

NEWS