Milan-Napoli 1-0, decide Hernandez

Il Milan batte con il risultato di 1-0 contro il Napoli nella partita serale della 24a giornata di Serie A. Sul campo di San Siro, la squadra rossonera guidata da Pioli ha sfruttato al meglio la rete di Theo Hernandez al 25° minuto, grazie ad una rapida azione orchestrata da Giroud e Leao. Dopo aver sfiorato più volte il raddoppio all’inizio del secondo tempo, il Milan ha dovuto affrontare la reazione del Napoli, rigenerato grazie all’ingresso di Politano. L’occasione più pericolosa è arrivata all’89° minuto, quando Lindstrom ha colpito il palo con una deviazione di Simic. Gli azzurri si trovano ora a -7 punti dalla zona Champions.

#
Squadra
M
V
X
Ps
GF
GS
DG
Pt
1
Inter
v n v v n
>
32
26
5
1
77
17
60
83
2
AC Milan
v v v v n
>
32
21
6
5
63
37
26
69
3
Juventus
n n p v n
>
32
18
9
5
45
24
21
63
4
Bologna
p v v n n
>
32
16
11
5
45
25
20
59
5
AS Roma
v n v n v
>
31
16
7
8
56
35
21
55

Leao – Giroud – Hernandez, azione perfetta che vale la vittoria finale

L’approccio aggressivo del Napoli nei primi minuti ha colto di sorpresa il centrocampo tecnico ma meno fisico del Milan, composto da Adli e Bennacer. La forte presenza nel mezzo ha impedito ai rossoneri di costruire le loro azioni, mentre gli azzurri sono riusciti ad avvicinarsi alla porta di Maignan solo da rimessa laterale grazie all’assist di Kvaratskhelia per Simeone, che però non è riuscito a sfruttare l’opportunità. Invece, il Milan ha trovato la rete alla prima occasione. Al minuto 25, Hernandez ha avviato l’azione dalla sinistra, passando la palla a Giroud centralmente, che lavorando come un vero attaccante, ha protetto la palla e l’ha passata a Leao sulla sinistra, aprendo una breccia dietro Rrahmani. Hernandez, superando Lobotka in ritirata, si è lanciato a tutta velocità e ha capitalizzato l’assist di Leao con freddezza e precisione. Prima della pausa, Leao ha anche cercato di battere Gollini con un tiro curvo, ma senza successo.

Nel secondo tempo, la situazione cambia con Mazzarri che decide di modificare le proprie scelte iniziali sostituisce Ostigard con Politano, tornando così al 4-3-3. Nei primi dieci minuti, il Milan ha saputo adattarsi meglio a questo cambiamento tattico rispetto al Napoli stesso, riuscendo a creare almeno tre occasioni per raddoppiare il vantaggio grazie a Florenzi, Giroud e Loftus-Cheek. Dopo aver superato questo questa fase di assestamento, il Napoli ha dimostrato la sua qualità, soprattutto grazie all’ottima prestazione di Politano, e ha iniziato a bombardare la porta di Maignan con numerosi tiri dalla distanza, ma senza mai trovare la precisione necessaria o riuscire a superare la difesa rossonera. Dall’altra parte, il Milan ha sprecato almeno tre contropiedi importanti, avvicinandosi nuovamente al raddoppio solo con un tiro di Leao che è finito largo sul secondo palo. Nel finale, il Milan ha sofferto, ma solo grazie alla fortuna – grazie alla deviazione di Simic su un cross di Lindstrom che ha colpito il palo – i rossoneri sono riusciti a mantenere il vantaggio e a conquistare i tre punti.

Telegram seguici su Telegram per pronostici extra e sessioni live!

Scommesse Multiple | Scommesse Live

Sisal Logo
Bonus fino a 5.250€
Fino a 5.000€ Salva il Bottino +250€ Scommesse. T&C Sisal.it

NEWS